Convegno Catechistico parrocchiale 23 settembre 2017

Davvero un gran bel convegno. Il prof. e sacerdote don Carlo Latorre e la dott. Emilia Palladino hanno portato una ventata di nuovo entusiasmo. La presentazione dei testi imperniati sulla PAROLA da VIVERE, è stata un’occasione di incontro con altre realtà catechistiche parrocchiali. I laboratori pomeridiani hanno ancor meglio sottolineato l’importanza di confrontarsi e prendere spunto per una catechesi viva e meno nozionistica. Insomma i bambini, i genitori devono poter incontrare Gesù e le catechiste coi parroci devono mirare a tenere tra loro Gesù in mezzo, di modo che ad evangelizzare non è il singolo catechista ma tutta la comunità. Mi è piaciuta la dottoressa quando ha sottolineato che alcune diciture non sono consone al catechismo come: “la mia classe”, “i miei bambini”. Il catechista deve esprimere il “noi” della comunità cristiana. La classe non è sua e nemmeno i bambini, essi sono della comunità che c’è se c’è Gesù in mezzo ad essa.

Brochure con programma della giornata…in pdf

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chiesa di san felice in pincis © 2014 webmaster - giuseppedelprete